MXGP OF TRENTINO

Primo appuntamento stagionale per il Mondiale Motocross in Italia più precisamente ad Arco di Trento, nella stagione 2018 si correranno tre gare a casa nostra. Il team TM Factory racing si presenta a questa gara dopo l’ottimo lavoro svolto nelle precedenti gare. Purtroppo fin dal giovedì una tegola si è abbattuta sul team di Pesaro, Max Nagl è stato colpito da gastrointerite che lo ha debilitato pesantemente per tutto il fien settimana. Il pilota tedesco non ha voluto tirarsi indietro e nella giornata di sabato ha effettuato il minimo indispensabile per potersi qualificare per le due gare domenicali. Al via di gara 1 Max è stato strepitoso riuscendo a partire molto bene inserendosi a centro gruppo, Nagl con una condotta di gara incredibile ha portato a casa un ottimo 13° posto visto le sue condizioni fisiche. Nella seconda manche il forte pilota tedesco ci ha provato a scendere in pista ma aveva speso tutto le sue ultime energie nella prima manche e dopo pochi giri si è dovuto ritirare. Samuele Bernardini nella prima giornata di gara ha faticato a trovare il giusto feeling con la pista di Arco, al via della manche di quaifica è riuscito con una buona partenza e con un buon ritmo a finire 12°. In gara 1 Samuele al via riesce a recuperare qualche posizione nelle prime curve riuscendo ad entrare nel top ten, purtroppo qualche errore di troppo per cercare di recuperare sui suoi avversari che lo precedeno cedere due posizioni finendo la sua gara 12° Gara 2 vede Bernardini protagonista con una partenza eccezzionale e nella prima parte di gara Samuele si trova...

MXGP 2018 ARGENTINA

Il mondiale motocross inizia la sua stagione con il Gp di Patagonia a Nequen, pista velocissima e molto tecnica. Il caldo è stato protagonista con temperature oltre le medie stagionali e i piloti hanno faticato ad adattarsi a queste condizioni. Il team Tm Factory Racing si presenta al completo a questo primo appuntamento, Samuele Bernardini e Max Nagl, il forte pilota tedesco si è completamente ripreso dopo il piccolo infortunio patito durante gli Internazionali d’Italia. Nella giornata di sabato Max Nagl non è riuscito a trovare subito il giusto feeling con la pista Argentina e non è riuscito a far segnare un buon tempo nelle qualifiche, al via della gara Nagl si è migliorato riuscendo a partire molto bene e andando a recuperare diverse posizioni tagliando il traguardo in 15° posizione. Samuele Bernardini che sta continuando il recupero dall’intervento che lo ha tenuto fuori tutta la stagione scorsa è sceso in pista per migliorare la condizione fisica e aumentare il feeling con la sua 250, Samuele ha disputato una manche di qualifca senza esagerare finendo al 16° posto. Al via della prima manche della MXGP Nagl riesce ad uscire alla perfezione dal cancello e al primo giro transita nel gruppo dei primi dieci, purtroppo qualche piccolo errore gli ha fatto perdere alcune posizioni e alla fine della gara ha conquistato la 13° piazza. Ottima la seconda manche del pilota tedesco che ha lottato come un leone, Max ha messo in mostra un’altra ottima partenza e con un gran ritmo ha tagliato il traguardo in ottava posizione. Samuele Bernardini al via della prima manche non è stato fortunato, coinvolto nella...