MXGP 2018 ARGENTINA

Il mondiale motocross inizia la sua stagione con il Gp di Patagonia a Nequen, pista velocissima e molto tecnica. Il caldo è stato protagonista con temperature oltre le medie stagionali e i piloti hanno faticato ad adattarsi a queste condizioni. Il team Tm Factory Racing si presenta al completo a questo primo appuntamento, Samuele Bernardini e Max Nagl, il forte pilota tedesco si è completamente ripreso dopo il piccolo infortunio patito durante gli Internazionali d’Italia. Nella giornata di sabato Max Nagl non è riuscito a trovare subito il giusto feeling con la pista Argentina e non è riuscito a far segnare un buon tempo nelle qualifiche, al via della gara Nagl si è migliorato riuscendo a partire molto bene e andando a recuperare diverse posizioni tagliando il traguardo in 15° posizione. Samuele Bernardini che sta continuando il recupero dall’intervento che lo ha tenuto fuori tutta la stagione scorsa è sceso in pista per migliorare la condizione fisica e aumentare il feeling con la sua 250, Samuele ha disputato una manche di qualifca senza esagerare finendo al 16° posto. Al via della prima manche della MXGP Nagl riesce ad uscire alla perfezione dal cancello e al primo giro transita nel gruppo dei primi dieci, purtroppo qualche piccolo errore gli ha fatto perdere alcune posizioni e alla fine della gara ha conquistato la 13° piazza. Ottima la seconda manche del pilota tedesco che ha lottato come un leone, Max ha messo in mostra un’altra ottima partenza e con un gran ritmo ha tagliato il traguardo in ottava posizione. Samuele Bernardini al via della prima manche non è stato fortunato, coinvolto nella...

Assoluti d’Italia, Passirano

Davide Soreca e Andrea Verona sono stati i mattatori delle classi 300 e Junior della prima gara degli Assoluti d’Italia di Enduro targati 2018 che si è corsa a Passirano, un paesino della Franciacorta in provincia di Brescia. Il maltempo non ha risparmiato la prova inaugurale e oltra alle temperature glaciali i nostri piloti hanno dovuto affrontare anche una forte nevicata proprio all’ultimo giro. Il TM Racing Factory Team ha aperto la stagione 2018 nel migliore dei modi e i nostri due alfieri, Davide Soreca e Andrea Verona, sono stati protagonisti della gara di Passirano. Alla sua prima gara nella classe Junior Andrea Verona ha portato sotto il tendone del TM Racing Factory Team il primo successo stagionale ma la sorpresa più grande è arrivata nell’Assoluta in cui il pilota Veneto si è aggiudicato un incredibile secondo posto. Davide Soreca non è stato da meno, alla prima PS, Estrema, si è infortunato alla mano ma il pilota ligure non ha battuto ciglio e ha terminato la gara andando a vincere la classe 300. Nel mese di marzo il TM Racing Factory Team si trasferirà prima in Finlandia per la prima prova mondiale per poi riprendere con il secondo atto degli Assoluti che si correrà a...

INTERNAZIONALI D’ITALIA ROUND 2 NOTO

Seconda prova delle prime tre gare stagionali si è corsa sulla pista di Noto in Sicilia fondo duro e tracciato molto selettivo a causa delle profonde buche che si sono create durante la giornata. Il Team Tm Factory si presenta a questa gara con il solo Samuele Bernardini, Max Nagl è stato messo a riposo dopo la brutta botta rimediata a Riola Sardo. Nelle qualifiche della MX2 Samuele si è trovato subito a suo agio sul fondo duro di Noto riuscenso a trovare il giusto feeling andando a far segnare il quarto tempo assoluto. Al fine della manche Bernardini è partito fortissimo portandosi subito al comando delle operazione, il giovane pilota toscano si trovava agilmente in testa alla gara e sembrava lanciato verso una grandissima vittoria. Purtroppo Samulele è incappato in un errore che lo ha visto perdere alcune posizioni. Bernardini con una grandissima condotta di gara è riuscito a finire in terza posizione e se ci fosse stato ancora un giro sarebbe riuscito a conseguire una migliore posizione. Nella Superfinale Samuele è partito ancora una volta alla grande ma dopo un salto è caduto a causa di un avversario, grande botta ma Bernardini ha ripreso prontamente la gara anche se nelle posizioni di rincalzo. Il “Berna” non si è perso d’animo e con una grande rimonta ha chiuso il suo fine settimana in dicennovesima posizioni su quaranta partenti. Un week-end molto positivo che fa ben sperare per l’ultima gara a Mantova e per l’inizio del mondiale il 4 Marzo in Argentina. Marco Ricciardi commenta così la gara:”Siamo molto soddisfatti, il pieno recupero di Samuele sta andando per il...
TM RACING FACTORY TEAM E DAVIDE SORECA INSIEME

TM RACING FACTORY TEAM E DAVIDE SORECA INSIEME

E’ con grande entusiasmo che comunichiamo l’accordo raggiunto con il giovane pilota ligure Davide Soreca, secondo quest’anno nel combattutissimo Campionato del Mondo Junior. Ormai è da qualche anno che la TM Racing ha deciso di seguire il progetto giovani sia nel Motocross che nell’Enduro è anche per questo 2018 si è voluto seguire questa linea, prima con la firma di un contratto triennale con il giovane Campione de Mondo della classe Youth Andrea Verona e adesso con Davide Soreca. Il vice Campione del Mondo parteciperà ancora al Mondiale Junior portando in gara l’ormai collaudata EN 300 2T, l’obiettivo è ovviamente la conquista del Titolo sfuggito a Davide quest’anno. Nel Campionato Italiano Il TM RACING FACTORY TEAM schiererà Soreca nella neonata classe dedicate alle 300 2T Luca Cherubini Team Manager: Con l’arrivo di Davide il TM RACING FACTORY TEAM conferma di puntare sempre di più sui giovani, cercando di lavorare con loro per il futuro. Davide ha dimostrato di essere competitivo in tutte le condizioni ed insieme cercheremo di migliorare ancora per essere nelle posizioni che contano già da subito. Davide Soreca: Vorrei ringraziare la TM RACING per la fiducia datami, è un vero onore correre con loro, come molte leggende dell’Enduro hanno fatto prima di me. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con il mio nuovo Team che ritengo molto professionale, e continuerò a lavorare ai massimi livelli per aggiunger nuove medaglie al mio palmares scrivendo un nuovo capitolo alla mia carriera Mondiale. Il primo appuntamento Ufficiale saranno gli Assoluti d’Italia che partiranno da Passirano in provincia di Brescia il 25...
Sei giorni 2016, Spagna

Sei giorni 2016, Spagna

Siamo arrivati all’appuntamento con la Sei Giorni Enduro che si svolgerà nel nord della  Spagna Circuito di Navarra dall’11 al 16 ottobre 2016. Quest’anno, la Francia, non ci sarà, dovuto agli eventi della scorsa edizione. Le favorite per il podio, oltre all’Italia, saranno: l’Australia, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti. Novità di quest’edizione della Six Days sarà sulla composizione delle squadre che saranno così suddivise: quattro nel World Trophy e tre nel Junior World. Più i tre del Club Teams. Gli italiani convocati da Christian Rossi, commissario Tecnico FMI sono: World Trophy: Oscar Balletti, classe E1, Honda, Red Moto World Enduro Team;  Deny Philippaerts che sostituisce l’infortunato Davide Guarnneri, classe E2, Beta, Costa Ligure Beta Boano; Giacomo Redondi, classe E2, Honda, Red Moto World Enduro Team; Manuel Monni, classe E3, Tm Racing Factory Team. Junior World Tropy: Matteo Pavoni, classe E1, ktm Team Desio corse; Davide Soreca, classe E1, Honda Red Moto World Enduro Team; Matteo Cavallo, classe E2, Costa Ligure Beta Boano. Club Teams: Andrea Verona, classe E1, Husqvarna, team Gts; Lorenzo Macoritto, classe E1,  ktm, team Botter Moto; Emanuele Fachetti, classe E1, ktm, team Sissi Racing.   In foto, da sinistra a destra: Giuseppe Armanni (Tecnico FMI), Matteo Pavoni, Davide Soreca, Matteo Cavallo, Andrea Verona, Lorenzo Macoritto, Emanuele Facchetti; davanti: Giacomo Redondi, Mario Rinaldi (Tecnico FMI) Manuel Monni, Oscar Balletti, Cristian Rossi (CT FMI), Deny...
Motocross delle Nazioni 2016 Maggiora

Motocross delle Nazioni 2016 Maggiora

Siamo giunti alla gara più emozionante della stagione il Motocross delle Nazioni a Maggiora, 30 anni esatti dal quella mitica gara del 1986. Sono 85.000 le persone che hanno preso d’assalto il circuito Novarese. Samuele Bernardini si presenta a questo appuntamento carico insieme ai suoi due compagni di nazionale Michele Cervellin e Antonio Cairoli, l’otto volte campione del mondo ha aiutato i suoi giovani compagni nell’affrontare nel migliore dei modi questa difficile gara. Il pubblico ha incitato e spinto i nostri ragazzi ad ogni passaggio. Nella manche di qualifica dedicata alla MX2 Samuele è stato molto bravo, il sorteggio per la posizione al cancello non favoriva l’Italia, il “Berna” è partito molto forte e con un ritmo costante girando sempre con ottimi tempi ha chiuso settimo. Dopo la prima giornata l’Italia si p classificata al 5° posto. La prima gara di domenica vedeva scendere in pista la MX2 insieme alla MXGP, Bernardini e Cairoli, il C.T. Traversini ha deciso di far partire Cairoli davanti. Samuele riesce a partire bene e si inserisce a centro gruppo, per buona parte della gara detiene il tredicesimo posto, il giovane pilota toscano nelle ultime battute di gara ha perso alcune posizioni transitando sotto la bandiera a scacchi in 16° piazza. Per Samuele solo il tempo di riprendere fiato ed è stata già ora di tornare in pista, la seconda manche ha visto scendere in pista Bernardini e Cervellin, MX2 e Open. Bernardini non riesce ad avere una buona partenza e rimane attardato alla prima curva, Samuele però non si perde d’animo e riesce a recuperare diverse posizioni e grazie alla sua guida e...