Campionato del Mondo Motocross GP Spagna

Siamo giunti a metà stagione, il Gp di Spagna segna il giro di boa di questo mondiale 2016. Una bella notizia per il Team Tm Factory il giovane pilota Alessandro Manucci torna a correre la sua prima gara di campionato Europeo. Samuele Bernardini su di una pista che non è mai stata congeniale dopo delle prove con qualche problema si riscatta nelle due manche di domenica. Bernardini nella manche di qualifica partiva con una posizioni al cancello non facile a causa di una brutta qualifica, durante le prove un violento nubifragio ha frenato i piloti in pista e non ha dato la possibilità a Samuele di ottenere un giro pulito. Al via della manche di qualifica Bernardini riesce a partire molto bene e con una grande rimonta finisce al 13°posto. Purtroppo nel warm up di domenica mattina Samuele incappa in una bruttissima caduta, fortunatamente senza conseguenze, nella quale riporta diversi traumi contusivi. In condizioni fisiche non perfette Samuele si schiera per la prima manche. Samuele al primo giro transita in decima posizione e con una serie di passaggi veloci scala la classifica fino alla settima piazza, purtroppo negli ultimi due giri a causa dei forti dolori ha dovuto alzare il ritmo andando a chiudere 10°. In gara 2 Samuele è stato magnifico, grande partenza e manche tutta all’attacco, il giovane pilota in sella alla sua TM 250 ha mostrato un’ottima velocità tagliando il traguardo in settima posizione. Grazie ai due buoni risultati scala la classifica mondiale e ora si trova in ottava posizione ad un solo punto da Anstie che lo precede. Nella classe 125 abbiamo assistito ad una...

Asslouti D’Italia Fiorenzuola

MONNI E NELSON SUL PODIO AGLI ASSOLUTI Un weekend positivo per il TM Racing Factory Team a Firenzuola, cittadina sita nella provincia di Firenza nel passo della Futa, che ha ospitato in un’ unica giornata di gara il sesto round degli Assoluti d’Italia di Enduro. Nella classe E3 Manuel Monni per la prima volta in questa stagione non ha vinto ma è  salito ugualmente sul podio conquistando un ottimo secondo posto. Il pilota delle Fiamme Oro ha guidato con estrema cautela e senza forzare il ritmo perché dopo poche speciali disputate sulla cittadina fiorentina si è abbattuto un violento acquazzone che è durato quasi tutta la gara rendendo al limite della praticabilità le prove speciali. Manuel Monni resta comunque saldamente al comando della E3 ed è ancora in lotta per l’Assoluta. Anche il nostro pilota Oliver Nelson ha corso una buona gara e il secondo posto conquistato nella classe Stranieri è da ritenersi un ottimo risultato. MANUEL MONNI “Non ho volutamente forzato il ritmo perché le prove speciali dopo l’inizio della pioggia erano alquanto pericolose e viscide. Il mio primo pensiero è stato quello di limitare i danni e pensare al prossimo doppio appuntamento mondiale” OLIVER NELSON “Finalmente ho corso una buona gara, sono felice per il mio primo risultato positivo della stagione, ora bisogna continuare su questa...

Mondiale Grecia, REMES DUE VOLTE ASSOLUTO

Mondiale enduro, Grecia – TM Moto.it – Orgoglio italiano Un weekend perfetto per il TM Racing Factory Enduro Team che ricorderemo con enorme piacere. A Grevena, terzo round del mondiale di enduro, il nostro pilota Eero Remes ha siglato l’ennesima doppietta nella classe E1 vincendo entrambe le giornate di gara nella Enduro GP e candidandosi ora come outsider per il titolo. Fango e pioggia hanno accompagnato piloti e team per tutto il weekend ma nonostante le avverse condizioni climatiche e le prove speciali alquanto impegnative il nostro pilota finlandese ha corso una gara strepitosa. Partito a rilento nel Day One Eero ha corso una gara in rimonta andando a vincerla mentre nella giornata seguente è partito subito in quarta ma ha sofferto nel finale per un malfunzionamento delle forcelle. La ciliegina sulla torta è il podio nella giornata di domenica da parte di Manuel Monni, il pilota italiano ha corso una gara strepitosa combattendo per il primo posto. Al termine del Day 2 Manuel è salito sul secondo gradino del podio. Troppi errori, di giovinezza, per il pilota Junior Oliver Nelson. Il suo score è di un ottavo e un nono posto. EERO REMES “Sono felice per i successi nella mia classe ma soprattutto nella Enduro GP. Ieri ero partito lento ma poi sono riuscito a vincere al contrario oggi sono partito forte ma poi ho rotto le forcelle ed è stato incredibilmente difficile portare sotto il tendone TM questo successo.” MANUEL MONNI “Il weekend greco è stato la fotocopia di quello portoghese, pioggia e terreno fangoso ma alla fine ho conquistato un podio nella giornata di domenica. Qui...

Campionato del Mondo Motocross Gp del Trentino

Primo Gp stagionale in Italia quello che si è svolto ad Arco di Trento questo fine settimana, fortunatamente le condizioni meteo che alla vigilia non promettevano niente di buono hanno regalato due giorni di caldo primaverile. Samuele Bernardini ha emozionato il numeroso pubblico presente. Bernardini si è subito trovato a suo agio sulla dura pista di Arco di Trento e nella manche di qualifica ha ottenuto un incredibile sesto posto facendo segnare ottimi tempi sul giro. Al via di gara 1 Samuele è stato eccezionale mettendo in scena una super partenza e alla prima curva era secondo posizione che ha mantenuto per buona parte della gara, Bernardini nel finale a causa di un doppiato che è caduto perdendo alcune posizioni e tagliando il traguardo in sesta posizione. Bernardini ha fatto segnare il miglior tempo assoluto della prima manche. In gara 2 alla prima curva Samuele è stato ostacolato da alcuni avversari che gli hanno fatto perdere diverse posizioni, al primo giro “Berna” transitava in 15° posizione ma grazie ad una velocità incredibile ha recuperato giro dopo giro e all’ultimo giro ha strappato la sesta posizione. Grazie a questi due ottimi risultati ha chiuso il suo Gp in quarta posizione assoluta e consolida la sua nona posizione in classifica generale. Ad Arco di Trento sono scesi in pista anche i giovani della 125, Paolo Lugana è riuscito a qualificarsi per le due manche. Il giovane Paolo Lugana nelle sue due manche disputate forse anche a causa della pressione di correre il Gp di casa ha commesso troppi errori che non gli hanno dato la possibilità di prendere punti. Paolo ha...

Campionato del Mondo Motocross Gp Germania

Il circus del mondiale dopo la sabbia Lettone si è spostata sul terreno duro di Teutschental in Germania. Nelle prove cronometrate Samuele non riesce a trovare subito il giusto feeling con la pista ma i tempi fatti segnare dal pilota toscano fanno ben sperare per una buona manche di qualificazione. Al via della consueta gara di sabato Bernardini riesce a partire alla grande ma alla prima curva un avversario lo fa cadere, Samuele riporta delle brutte contusioni ed è costretto al ritiro. Il pilota della Tm Racing in serata si è dovuto sottoporre a diverse sedute di fisioterapia per recuperare per le gare domenicali. La posizione al cancello non è delle più agevoli ma all’abbassarsi del cancello di gara 1 Samuele parte a fionda e al primo giro è in sesta posizione che riesce a tenere per diversi giri con un ottimo ritmo, purtroppo nella curva dopo la pit lane un suo avversario lo butta letteralmente a terra, nella caduta la moto è vittima di un problema al comando gas ed è costretto a rientrare in pit lane per sistemare il problema. Samuele Bernardini riparte nelle ultime posizioni e con una grande rimonta riesce a conquistare un punto. In gara 2 Samuele è strepitoso. Dopo un’altra ottima partenza Bernardini riesce a tenersi stretto la sesta posizione per tutta la manche e nel corso del penultimo passaggio fa segnare il suo miglior giro di tutto il fine settimana sintomo che la sua condizione fisica è perfetta. In classifica generale Samuele occupa la nona posizione. Prossimo appuntamento ad Arco di Trento per il primo Gp in Italia di questa stagione. Marco...